E tu, sai leggere l’umanità nei dati?

Creative insights from data: è così che definiamo la nostra soluzione di punta. Perché è evidente che i dati a nostra disposizione oggi non possano più prescindere dalla creatività. È lei la chiave per tradurre questa enorme quantità di numeri e statistiche in contenuti, prodotti e messaggi in grado di ingaggiare davvero i consumatori.

Per noi di Arkage si tratta semplicemente di proseguire la strada che abbiamo già intrapreso da qualche anno. Abbiamo iniziato a parlare di native advertising quando i banner erano ancora al di sopra di ogni sospetto. Abbiamo creduto nel content marketing e il pubblico ci ha premiato, tornando a essere curioso e ad interessarsi al mondo che lo circonda.

Crediamo nell’innovazione sostenibile e nella necessità di comunicarla: oggi con il value-based marketing mettiamo in atto delle “azioni di trasformazione” in ottica benefit, capaci di rendere brand e aziende più umane e sostenibili agli occhi del loro pubblico. La prossima tappa del nostro viaggio è aiutare i nostri clienti ad accelerare nella presa di coscienza del passaggio dalla propaganda media alla customer experience.

La nostra organizzazione è in grado di parlare congiuntamente con due strutture che nel marketing si trovano agli estremi opposti: la comunicazione e le ricerche di mercato. I nostri consulenti rompono i silos organizzativi e creano un ponte tra i primi (umanisti) e i secondi (statistici e matematici). Spesso notiamo che questi due team non riescono a parlarsi e diffidano l’uno dell’altro. Noi parliamo entrambe le lingue e ri-orientiamo le loro “visioni parziali” verso soluzioni di business ancora più efficaci e innovative.

Oggi, Arkage ha un reparto tech consulting che è in grado di utilizzare sia gli strumenti di analisi dei dati che le soluzioni custom fornite dalle start-up spin-off delle università (con cui ha alleanze commerciali), per integrarle con soluzioni business fortemente impregnate di creatività.

Dobbiamo unire le due sfere del cervello: la parte sinistra, dedicata al pensiero analitico, logico e razionale e quella destra, artistica e creativa. Che poi, se ci pensiamo, altro non è che il modo di pensare dell’uomo. Da sempre.

Se vuoi saperne di più e scoprire cosa possiamo fare per te, non ti resta che compilare il form.

Voglio approfondire il tema "Creative Insights from Data".